Gruppo di lettura sulla letteratura israeliana contemporanea

Settembre - ottobre - novembre 2017

Invitiamo tutte le persone che amano leggere a prendere parte al gruppo di lettura dedicato ai nuovi scrittori israeliani contemporanei, che riprenderà in settembre con il seguente calendario:

  • Martedì 26 settembre | dalle 17.00 alle 19.00

presso la Biblioteca Amilcar Cabral - via San Mamolo 24, Bologna

La simmetria dei desideri, di Eshkol Nevo (Neri Pozza, 2010)
Conduce Silvia Cuttin
Eshkol Nevo ha vissuto tra Israele e gli Stati Uniti, ma ha completato gli studi a Tel Aviv. Ha iniziato a lavorare come pubblicitario, carriera che ha poi abbandonato per dedicarsi alla scrittura. Insegna scrittura creativa in varie istituzioni. Nel 2005 ha vinto il Book Publisher’s Association’s Golden Book Prize.

I libri di Eshkol Nevo nelle biblioteche di Bologna

  • Giovedì 26 ottobre | dalle 17.00 alle 19.00

presso il Museo Ebraico di Bologna - via Valdonica 1/5, Bologna

La mia storia, la tua storia, di Assaf Gavron (Mondadori 2009)
Conduce Anna Grattarola
Assaf Gavron è nato nel 1968. Ha pubblicato sette romanzi imponendosi come una delle nuove voci più originali di Israele. I suoi libri sono tradotti in numerose lingue e acclamati da pubblico e critica. È il traduttore in ebraico di Philip Roth, Jonathan Safran Foer e altri importanti scrittori di lingua inglese. È anche capitano della squadra di calcio degli scrittori israeliani e canta nel gruppo rock The Mouth and Foot. Dopo aver abitato a Londra, Vancouver e Berlino oggi vive Tel Aviv.

I libri di Assaf Gavron nelle biblioteche di Bologna

  • Giovedì 23 novembre | dalle 17.00 alle 19.00

presso la Biblioteca Amilcar Cabral - via San Mamolo 24, Bologna

Dolore, di Zeruya Shalev (Feltrinelli, 2016)
Conduce Anna Grattarola
Zeuya Shalev è nata in un kibbutz nel 1959. Ha svolto studi sulla Bibbia e sulla Sacra Scrittura. Vive a Gerusalemme, dove lavora come scrittrice e come editrice. Ha pubblicato una raccolta di poesie e romanzi. Per Una relazione intima (Frassinelli 2000), ai vertici delle classifiche in Israele, è stata insignita del Golden Book Prize dall’Unione degli Editori Israeliani, e dell’Ashman Prize.

I libri di Zeruya Shalev nelle biblioteche di Bologna

Il gruppo è coordinato da Anna Grattarola
La partecipazione è libera, gratuita e aperta a tutti

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra:
Sinistra per Israele | Museo Ebraico di Bologna | Biblioteca Amilcar Cabral | Istituto Parri

locandina

Info: Biblioteca Amilcar Cabral | 051 581464 | amicabr@comune.bologna.it

segnalazioni