Gruppo di lettura sulla letteratura turca online

Mercoledì 16 dicembre ore 17,30 - Appuntamento online

Argomento: Letteratura, Turchia

Gruppo di Lettura sulla letteratura turca contemporanea

Per chi è interessato a conoscere, approfondire, confrontarsi con i grandi romanzi della letteratura turca.

Conducono il gruppo Maria Chiara Cantelmo e Emanuela Pergolizzi

Se siete interessati/e contattateci via mail confermando il vostro interesse e riceverete una mail di invito con le semplicissime istruzioni per partecipare all'incontro.

La partecipazione è libera, gratuita e aperta a tutti. 

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra Associazione Hayat e Biblioteca Amilcar Cabral 


Si parlerà di Istanbul Istanbul di Burhan Sönmez (Nottetempo, 2016)

Una cella, quattro uomini, dieci giorni, una moltitudine di storie: un dottore, un barbiere, uno studente e un vecchio rivoluzionario sono incarcerati in una stanza angusta e gelata nei sotterranei di Istanbul. Fra gli interrogatori, le torture, il tempo sospeso e l'immobilità forzata cui sono inchiodati, scoprono l'incanto e il potere della parola come unica via di fuga possibile. I protagonisti di questo libro, come nel Decamerone, trascorrono il tempo della loro segregazione raccontandosi storie ed è così che, in una narrazione corale, svelano il filo che li lega e il motivo per cui si trovano imprigionati: nella Istanbul sopra la cella, quella che vive e brulica tra bellezza e orrore, qualcosa sta per accadere, un cambiamento, una rivoluzione... Ed è la città, con tutti i suoi contrasti, le sue contraddizioni e le infinite realtà che la compongono, la vera protagonista del libro: la Istanbul "di sopra" insieme alla Istanbul sotterranea, quella della speranza e della luce mescolata - fin dal titolo - alla sua gemella, quella dell'ombra, dell'arroganza degli uomini, della brutalità del potere.

libri di Burhan Sönmez nelle biblioteche di Bologna


Si parlerà di La casa di mio padre di Orhan Kemal (Elliot, 2013), primo romanzo di un autore della letteratura turca tra i più amati  in patria, che è stato una miniera di ispirazione per il cinema.

I libri di Orhan Kemal nelle biblioteche di Bologna


Si parlerà di Madonna col cappotto di pelliccia di Sabahattin Ali (Fazi, 2018), un romanzo intenso, profondo e toccante, inizialmente passato inosservato e che oggi, grazie al passaparola, è diventato un bestseller.


Consigli di letture "turche" per l'estate

segnalazioni