Diritto alla salute e migrazioni. L'esperienza del CSI e di SOKOS tra ricerca e assistenza concreta

Incontro di formazione gratuito. - domenica 24 marzo dalle ore 16 alle 18 - Arcigay "Il Cassero" - via don Minzoni 18 - Bologna

Diritto alla salute e migrazioni. L'esperienza del CSI e di SOKOS tra ricerca e assistenza concreta

Incontro di formazione gratuito organizzato dal gruppo MigraBO' LGBT  in collaborazione con l'associazione SOKOS e il CSI (Centro Salute Internazionale) dell'Università di Bologna.

Interverranno Chiara Bodini (CSI/SOKOS), Fabrizio Imola e Antonietta D'Antuono (SOKOS), medici volontari che si occupano a Bologna di salute e migrazioni.
Durante l'incontro, Chiara Bodini presenterà i principali aspetti teorici e di ricerca affrontati dal CSI sul tema "salute e processi migratori", mentre Fabrizio Imola e Antonietta D'Antuono faranno particolare riferimento all'esperienza concreta accumulata da SOKOS nel rapportarsi a pazienti immigrati ed emarginati.

I rappresentanti del CSI e di SOKOS cercheranno di rispondere ad alcune domande fondamentali: cosa dice la legislazione italiana in merito al diritto alla salute delle persone migranti? Quali sono le variabili che possono influenzare la salute delle persone migranti ed emarginate? Quali fattori andrebbero tenuti in considerazione nel rapportarsi a pazienti di altre culture e religioni? Quali sono le maggiori difficoltà che può avere un immigrato nel rapportarsi al sistema sanitario nazionale? Di cosa si occupa il CSI e che tipi di servizi offre SOKOS? Qual è il percorso proposto da SOKOS ai propri pazienti dal momento dell'accesso all'ambulatorio a quello della presa in carico? Nel rapporto medico-paziente le questioni legate al genere e ai comportamenti sessuali tendono ad emergere o rimanere invisibili? Nell'esperienza del CSI e di SOKOS, quali domande e bisogni particolari hanno sollecitato persone che hanno subìto discriminazioni e violenze?

Per maggiori informazioni:
EMAIL: migrabolgbt@gmail.com
Cell: 320 0966935.
SITI dei gruppi coinvolti: http://migrabo.wordpress.com ; www.csiunibo.org ; www.sokos.it

MigraBO' LGBT si occupa di migranti LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, trans) residenti a Bologna. Il gruppo offre supporto informativo/sociale/giuridico gratuito a persone migranti LGBT e organizza incontri culturali e di formazione per fornire strumenti alle associazioni presenti sul territorio rispetto al tema delle persone migranti LGBT.

CSI è il "Centro studi e ricerche in Salute Internazionale e Interculturale" dell'Università di Bologna, nato nel 2006 presso il Dipartimento di Medicina e Sanità Pubblica. Esso si occupa di formazione e ricerca nel campo delle determinanti di salute a livello locale, nazionale ed internazionale. Il CSI porta avanti ricerche ed iniziative attraverso un approccio interdisciplinare basato su metodologie qualitative e quantitative.  

SOKOS garantisce assistenza gratuita a migranti senza permesso di soggiorno, a persone senza dimora o in condizione di esclusione sociale attraverso visite mediche di base e specialistiche, tra cui ginecologia, psichiatria, psicologia, dermatologia, ortopedia e chirurgia vascolare (solo per citarne alcune). SOKOS non si occupa unicamente della cura dei propri pazienti, ma avvia progetti volti al benessere psicologico, fisico e sociale delle persone migranti ed emarginate.

segnalazioni