La migrazione è una risorsa di sviluppo?

... Riflessioni su Diritti di Cittadinanza e Immigrazioni - nell'ambito della rassegna Amitie - Venerdì 5 aprile 2013 dalle ore 17 alle 19.30 - Centro Interculturale M. Zonarelli - Via Sacco,14, Bologna

PERCORSI DI CITTADINANZA

>> 7° Incontro di approfondimento tematico <<
La migrazione è una risorsa di sviluppo? ... Riflessioni su Diritti di Cittadinanza e Immigrazioni.

Introduzione Fausto Amelii (Responsabile del Centro Interculturale Massimo Zonarelli di Bologna)

Modera Nazzarena Zorzella (Componente del Consiglio Direttivo dell’ASGI ) - La cittadinanza e i diritti dei cittadini stranieri

Interventi di:

Antonio Mumolo (Presidente Avvocato di Strada) – La residenza come nuova forma di cittadinanza

Marco Lombardo (Dottore di ricerca in Diritto dell’Unione Europea, Università di Bologna e Strasburgo) – Europa 2020: la voce di Cittadini Europei

Leonardo Barcelo’ (Consigliere Comunale) – Cittadinanza onoraria per le seconde generazioni, approvata dal Consiglio Comunale

Micaela Malena (UNHCR) – Integrazione dei rifugiati: diritti, criticità, prospettive

Testimonianze delle Associazioni dello Zonarelli e dibattito
Conclusioni di Ass.re Amelia Frascaroli

Aperitivo e Buffet

Vi chiediamo non solo di partecipare, ma anche di collaborare a definire i programmi degli incontri, inviandoci proposte e suggerimenti che possano aiutarci a costruire insieme i nostri spazi di comunicazione e interazione.

Basta compilare questo form: http://amitie-community.eu/italia/percorsi-di-cittadinanza-diritti-di-cittadinanza-e-immigrazione/

Vi aspettiamo numerosi per sentire la vostra opinione e le vostre idee!
 
Comune di Bologna
Centro Interculturale Zonarelli Bologna
Istituzione per l'Inclusione Sociale e
Comunitaria Don Paolo Serra Zanetti
tel. 051 4222072 (Centro Zonarelli)
tel. 051 2195637 (Istituzione)
www.zonagidue.it
www.facebook.com/centrointerculturale.zonarellibologna
 
Campagna di comunicazione AMITIE
Fondazione Cineteca di Bologna
www.amitie-community.eu
+051 2195306 +39 347 6691043 / 3391588323

Allegati

segnalazioni